Ultimo aggiornamento Gennaio 18, 2021 di Gaetano Lupo

ricetta Sformatino patate alla valdostana

Sformatino di patate alla valdostana

Gaetano Lupo
Lo sformatino di patate alla valdostana è una semplice preparazione ideale come antipasto, prima di pranzo o cena.
Un saporito e goloso pre-pasto che vi aprirà l’appetito.
5 da 1 voto
Preparazione 15 minuti
Cottura 40 minuti
Portata Antipasti
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 500 g patate
  • 100 g prosciutto cotto a dadini
  • 1 uovo
  • 100 g grana grattugiato
  • 150 g fontina d.o.p. tagliata a cubetti
  • Q.B. sale
  • Q.B. pepe

PROCEDIMENTO PER LA RICETTA
 

  • Pelate e lavate accuratamente le patate e successivamente versatele in una pentola piena d’acqua e portate sul fuoco a fiamma vivace.
  • Raggiunto lo stato di ebollizione, procedete la cottura per 20 minuti circa. Verificate la cottura con uno stuzzicadenti.
  • Prendete una ciotola capiente, schiacciate a questo punto le patate, ancora calde, e incorporate il prosciutto, l’uovo, il grana grattugiato, la fontina, il sale e il pepe.
  • Amalgamate tutto accuratamente e versate il composto ottenuto su degli stampi in silicone da creme caramel.
  • Scaldare il forno a 200° e una volta raggiunta la temperatura infornate proseguendo la cottura per 20 minuti o fino a quando gli sformatini saranno ben dorati.

Note

I segreti dello chef

Per ottenere un risultato ottimale, nel caso sia necessario, prolungate la cottura fino a ottenere una doratura uniforme. 

Potrebbero servirti:

Ti piacciono le nostre ricette?Seguici su Facebook