Ultimo aggiornamento Gennaio 18, 2021 di Gaetano Lupo

polpo tiepido alla ligure

Polpo tiepido alla ligure

Gaetano Lupo
Il polipo tiepido alla ligure è un piatto molto saporito e gustoso ideale come secondo ma anche come antipasto dosato nelle porzioni. Rispecchia perfettamente l’idea di cucina mediterranea.
No ratings yet
Preparazione 20 minuti
Cottura 1 ora 20 minuti
Portata Secondi Piatti
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 1 polpo da 1kg- 1,2 kg
  • 4 patate di media grandezza
  • 150 g olive taggiasche
  • 10 pomodorini
  • 6 foglie di basilico
  • 1/2 mezzo cucchiaino di origano
  • 3 cucchiai olio di olive extra vergine
  • Q.B sale e pepe
  • 1/2 mezzo limone non trattato e ben lavato

PROCEDIMENTO PER LA RICETTA
 

  • In una pentola capiente aggiungete dell’acqua fino a ¾ della sua capienza, il mezzo limone senza spremerlo e portate sul fuoco a fiamma vivace.
  • Nel frattempo pelate e lavate accuratamente le patate.
  • Mettete un'altra pentola non molto grande piena d’acqua sul fuoco e una volta raggiunto il bollore versate le patate e lasciate cuocere per 20 minuti.
  • Fate raffreddare le patate e tagliatele a cubetti un pò grossi.
  • Una volta che la pentola capiente, precedentemente messa sul fuoco, raggiunge il bollore, introdurre il polipo facendolo immergere nell’acqua bollente per 3 volte su e giù.
  • Dopodichè lasciatelo cadere e fate cuocere per circa un’ora o fino a quando il polipo risulterà morbido(punzecchiando con una forchetta o con uno stuzzicadenti).
  • In una ciotola capiente aggiungete i pomodorini tagliati a cubetti, le olive, il basilico tagliuzzato, l’olio e l’origano.
  • Una volta cotto il polpo e, lasciato raffreddare, tagliatelo a rondelle e unitelo nella ciotola con gli altri ingredienti e le patate tagliate a cubetti.
  • A questo punto in una padella larga aggiungete un filo d’olio e aggiungete tutto il contenuto della ciotola lasciando intiepidire tutti gli elementi.
  • Servite tiepido magari con dei crostini di pane tostato cosparsi con un pò di burro.

Note

I segreti dello chef

Abbiate cura di non cuocere eccessivamente le patate, per evitare che si distruggano al tatto.
Infine assicuratevi di cuocere il polpo a puntino controllandolo spesso.

Potrebbero servirti:

 
Ti piacciono le nostre ricette?Seguici su Facebook