Ultimo aggiornamento Febbraio 11, 2024 di Gaetano Lupo

ricetta pasta brioche siciliana

Pasta Brioches siciliana

Gaetano Lupo
La pasta brioches siciliana rappresenta significativamente la cucina di gran parte della sicilia, nell’ambito della rosticceria e dello street-food.
Utilizzata moltissimo per confezioni salate, questo tipo di impasto si presta benissimo per realizzare golose ricette dolci, grazie alla sua straordinaria versatilità.
3.50 da 2 voti
Preparazione 15 minuti
Cottura 20 minuti
Lievitazione 1 ora
Cucina Italiana
Porzioni 17 Pezzi circa

Ingredienti
  

  • 1000 g Farina Manitoba In alternativa Farina 00
  • 100 g zucchero
  • 100 g Strutto In alternativa usate la margarina
  • 25 g sale
  • 500 ml acqua
  • 25 g lievito di birra

PROCEDIMENTO PER LA RICETTA
 

  • In una spianatoia versate la farina il sale e lo zucchero e mescolate.
  • In una ciotolina a parte fate sciogliere il lievito con una parte d’acqua fredda, quindi incorporate alla farina il burro ammorbidito e il lievito sciolto in precedenza.
  • Unite infine la restante acqua e iniziate a lavorare energicamente l’impasto con le mani per circa 5 minuti, o fino a quando otterrete una massa omogenea e liscia.
  • Lasciate riposare l’impasto 10 minuti prima dell’utilizzo coperto da un canovaccio bagnato e ben strizzato.
  • Adesso realizzare delle palline da utilizzare per i pezzi di rosticceria. Attendere 30 minuti e poi creare le forme (calzoni, pizzette, ravazzate). Attendere circa 3 ore e poi infornare a 180° statico per circa 15/20 minuti.

Note

I segreti dello chef

Assicuratevi durante la lavorazione di non far scaldare l’impasto per evitare che opponga resistenza, in termini di elasticità, durante la preparazione delle ricette che avrete deciso di fare.

Potrebbero servirti:

carta da forno
ciotola
mattarello
mezzaluna
pellicola trasparente
pennello
piastre da forno
teglia rettangolare
 
Ti piacciono le nostre ricette?Seguici su Facebook